Disabili, esonero per lavori a rischio
Scritto da organizzazione il April 22 2016 10:56:03
Disabili, esonero per lavori a rischio


Definite le procedure di autocertificazione dell’esonero dall’assunzione di disabili per gli addetti a lavorazioni a rischio elevato e le modalitÓ di versamento del relativo contributo
News Estesa
Definite le procedure di autocertificazione dell’esonero dall’assunzione di disabili per gli addetti a lavorazioni a rischio elevato e le modalitÓ di versamento del relativo contributo: con la nota 2452 del 15 aprile 2016 in materia di collocamento mirato, il ministero del Lavoro Ŕ, infatti, intervenuto a chiarire la portata del decreto ministeriale del 10 marzo 2016, in attesa della pubblicazione dello stesso.
In particolare, il decreto ministeriale attua le previsioni dell’articolo 5, comma 3-bis, della legge 68/1999, dopo le modifiche apportate dal Dlgs 151/2015: questa disposizione disciplina l’esclusione dalla base di compiuto degli addetti impiegati in lavorazioni che comportano il pagamento di un tasso di premio Inail (quello di tariffa indicato dal Dm del 12 dicembre 2000, non quello specifico aziendale) pari o superiore al 60 per mille, attraverso l’autocertificazione dell’esonero stesso e il pagamento di un apposito contributo, da parte dei datori di lavoro privati e degli enti pubblici economici.

Leggi la news per intero su ilsole24ore.com