CONFESERCENTI CATANIA

Login

Utente

Password



Non ti sei ancora registrato?
Clicca qui per registrarti.

Non ricordi più la password?
Richiedine una nuova qui.

DIGITALIZZAZIONE

PAGINA FACEBOOK

CONFESERCENTI PEC

ARTIGIANCASSA POINT

Tesseramento 2017

Formazione

SPORTELLO INFORMATIVO FONTER

VIALE VITTORIO VENETO, 14 - CATANIA

Affiliati






PEC DITTE INDIVIDUALI

Confesercenti News
03/01/2013
PEC DITTE INDIVIDUALI


La PEC è obbligatoria anche per le ditte individuali

La PEC diventa obbligatoria anche per le ditte individuali, come prescritto dal Decreto Sviluppo bis, pena la sospensione della domanda a Registri e Albi: dettagli e tempistiche della nuova normativa.
L’obbligo di dotarsi di indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) si estende anche alle ditte individuali, chiamate a dotarsi di questo strumento nato per agevolare le comunicazioni tra imprese, professionisti e Amministrazioni Pubbliche e dare valore legale alle email.
La novità è contenuta nell’articolo n. 5 commi 1 e 2 del Decreto Crescita (D.l. 179/2012, meglio noto come Decreto Sviluppo bis):
Il vincolo è entrato in vigore dal 21 ottobre 2012, insieme al Decreto che lo ha definito.
Dunque, d’ora in poi, coloro che intendano aprire una impresa individuale dovranno, in fase di iscrizione al Registro delle Imprese o all’Albo delle imprese artigiane, comunicare il proprio indirizzo PEC (pena la sospensione della domanda per 3 mesi).
Il DL 5/2012 ha infatti disposto la sospensione della domanda di iscrizione al Registro Imprese per le società che non forniscono il proprio indirizzo PEC. Fino ad ora invece non era mai stata applicata nessuna sanzione amministrativa (che l’art. 2630 del C.c stabilisce da 103 euro a 1.032 euro) né alcun provvedimento verso le aziende inadempienti:
Anche le aziende individuali già iscritte, se non soggette a procedure concorsuali, sono obbligate a dotarsi di PEC, anche se con un po’ più di tempo: entro il 31 dicembre 2013.
Finora il vincolo, introdotto tre anni fa dal D.l. 185/2008, riguardava solo professionisti e società private e pubbliche, mentre le ditte individuali non erano state incluse nella dicitura di legge che rendeva obbligatorio dotarsi di un indirizzo PEC.
Arriverà poi entro il 2013 l’elenco di tutti gli indirizzi PEC di imprese, professionisti e Amministrazioni Pubbliche istituito presso il Ministero per lo Sviluppo Economico e denominato INI-PEC. A poterlo consultare saranno gli stessi soggetti presenti nell’elenco.

Includere anche le imprese individuali nel vincolo di legge rappresenta una svolta per la PEC perché questo significa estendere l’utilizzo della posta elettronica certificata praticamente a tutti i soggetti con attività d’impresa, esclusi i dipendenti e i privati cittadini.

Fonte PMI.IT

CONFESERCENTI CATANIA

Confesercenti Catania, Viale Vittorio Veneto 14 - 95127 Catania - Tel. 095.388274
Tempo rendering: 0.06 secondi!
1,102,123 visite uniche