CONFESERCENTI CATANIA

Login

Utente

Password



Non ti sei ancora registrato?
Clicca qui per registrarti.

Non ricordi più la password?
Richiedine una nuova qui.

DIGITALIZZAZIONE

PAGINA FACEBOOK

CONFESERCENTI PEC

ARTIGIANCASSA POINT

Tesseramento 2017

Formazione

SPORTELLO INFORMATIVO FONTER

VIALE VITTORIO VENETO, 14 - CATANIA

Affiliati






PREOCUPPAZIONE SUI NUOVI INSEDIAMENTI DEI CENTRI COMMERCIALI

Confesercenti News
14/02/2012
PREOCUPPAZIONE SUI NUOVI INSEDIAMENTI DEI CENTRI COMMERCIALI

Confesercenti lo ha ribadito nel corso della Conferenza sui servizi tenutasi a Scordia


Si è tenuta presso la sede del Comune di Scordia la Conferenza sui servizi relativa all'insediamento di un nuovo centro commerciale denominato “ Scordia Megastore “.
A nostro parere sostiene il Presidente di Confesercenti Catania Innocenza Lombardo - la richiesta, in netto contrasto con la rete tradizionale di vendita degli esercizi di vicinato, avrebbe avuto un impatto negativo sulla realtà economica di Scordia.

La Conferenza ha espresso voto negativo, e Confesercenti – aggiunge il Responsabile Comunale di Scordia Giuseppe Cristofaro - ha sempre esposto le sue preoccupazioni circa:
-l'impatto ambientale che generalmente si determina quando si creano grandi strutture;
-l'impatto sulla rete tradizionale di vendita;
-conseguentemente il rischio di un impoverimento del tessuto sociale, in quanto si vanno a perdere precisi punti di riferimento tradizionali per la popolazione.


L'amministrazione comunale – sostiene il Direttore di Confesercenti Catania – Salvo Politino – dovrebbe pensare a interventi di valorizzazione del centro storico. «Non vi è alcuna esigenza di mercato vista la grave crisi economica, che possa giustificare l'apertura di un centro commerciale a Scordia.«Sarà dunque indispensabile privilegiare le politiche di sostegno e di riqualificazione del centro storico, salvaguardando un patrimonio commerciale che nonostante le difficoltà ha consentito di fare la differenza rispetto ad altre realtà limitrofe.

Ci opponiamo a nuovi insediamenti commerciali perché:
• L'insediamento di nuove strutture commerciali di grandi dimensioni, determinerà la morte naturale dei negozi di vicinato della zona con il conseguente e prevedibile peggioramento del tessuto economico e sociale e la riduzione della vita comunitaria dei centri storici. A nulla valgono le ipotesi fantasiose relative agli importanti numeri occupazionali che ne deriverebbero e ai presunti saldi attivi di occupazione locale, che differiscono radicalmente, a seconda di chi li presenta;
• L'insediamento di nuovi centri commerciali, quali assoluti attrattori di mobilità privata, sarà fonte di ulteriore peggioramento della qualità dell'aria;
• La realizzazione di tali opere non va a colmare una mancanza o a soddisfare un bisogno di grandi strutture di vendita all'interno del panorama locale, ma rappresenta un'ulteriore offerta accanto a quelle già esistenti: un eccesso rispetto alle effettive necessità.



CONFESERCENTI CATANIA

Confesercenti Catania, Viale Vittorio Veneto 14 - 95127 Catania - Tel. 095.388274
Tempo rendering: 0.07 secondi!
1,100,938 visite uniche